I comandi principali di un aeroplano sono tre. Gli alettoni, il timone di profondità ed il timone di direzione. Gli alettoni ed il timone di profondità vengono mossi tramite la cloche od il volantino. Il timone di direzione viene mosso tramite la pedaliera. Con esso di manovra l’aeroplano attorno al proprio asse verticale ed è necessario per una condotta del volo coordinata e sicura. E’ sempre con la pedaliera che si muove la ruota anteriore per guidare l’aereo nei movimenti al suolo e per attuarne i freni. Una persona con ridotta o assente mobilità delle gambe non può quindi gestire la pedaliera e di conseguenza i comandi da essa attuati, in autonomia.

DSC01514

È per questo motivo che nel 1972, nel sud della California, un gruppo di paraplegici cominciò a sviluppare delle attrezzature, a volte portatili e a volte fisse che gli permettessero di gestire la pedaliera e di conseguenza i comandi ad essa collegati, con l’uso della braccia. Nel corso degli anni queste attrezzature sono state certificare per l’utilizzo su aerei di Aviazione Generale di varie dimensioni e prestazioni


. DSC00263 (1)

Alcuni dei piloti di “Ali per Tutti” conoscono ed hanno utilizzato tutti i modelli di “comandi a mano” esistenti per pilotare più di 20 modelli diversi di aeroplani in tutto il Mondo.
Questa conoscenza e l’esperienza acquisita in migliaia di ore di volo, fanno di “Ali per Tutti” il referente naturale per chi volesse partecipare alla posa di questa pietra miliare in Italia.



DSC01510 (1)


Gli aeroplani più usati dalle scuole di volo, per i quali esistono comandi a mano sono Cessna, Piper, Morane Saulnier, Robin, Tecnam e Bonanza.



DSC01553.JPG


“ALI PER TUTTI”, grazie ad un network costruito in anni di lavoro, è in grado di progettare, fabbricare, ottenere la certificazione e montare comandi a mano su qualsiasi modello di aeroplano.


DSC_6050 - Version 2